Il team

Nel corso degli anni, abbiamo consolidato uno stile di lavoro interamente rivolto all'accoglienza e alla gestione dei bisogni emergenti dal quartiere inaugurando un modello operativo in grado non solo di generare prossimità, ma anche di far emergere risorse interne al quartiere stesso. La rete costituita da operatori, coordinatori, volontari, figure di rilevanza per i diversi gruppi etnici, soci e beneficiari delle attività è composta da circa 4500 persone che, con diverse modalità, abitano il territorio  in modo fluido negli spazi di Rotonda, nello Spazio InOltre, nelle parrocchie, all'interno dei condomini, nelle scuole e in qualsiasi luogo della comunità.  

Operiamo per intercettare, ascoltare e comprendere i bisogni e lo facciamo garantendo continuità alle risposte che forniamo. Grazie alla quotidianità del nostro impegno l’esperienza diventa apprendimento e spinta per attivare processi generativi.