Con le vostre parole_ team building Bottega Veneta

05 gennaio 2022 teambuilding,volontariatoaziendale

Nelle scorse settimane un gruppo aziendale è venuto a lavoro con noi. Che si sia trattato di aiutare i ragazzi a fare i compiti grazie al progetto Braccio di Ferro o smistare il cibo nell'Emporio della Solidarietà , il risultato è stato lo stesso: fare bene insieme. Bottega Veneta, infatti, ci ha scelto per il suo team building e un gruppo di suoi dipendenti ha potuto, così, affiancarci durante alcune delle nostre attività quotidiane a Baranzate per provare con mano ciò che insieme possiamo fare. La bellezza di quest'esperienza, però, ve la raccontiamo direttamente con le loro parole. Noi possiamo solo dire grazie!

 

"Dopo aver discusso all’interno del nostro dipartimento (le risorse umane) su quale attività significativa potessimo concentrarci, ci siamo infine rivolti a La Rotonda. Così, durante il mese di novembre, abbiamo deciso di dedicare alcune giornate ad attività di volontariato e abbiamo potuto seguire alcuni progetti molto interessanti.

Una parte del nostro team si è dedicata all’attività di doposcuola con i bambini delle scuole elementari e medie di Baranzate. Nonostante un po’ di preoccupazione di non essere all’altezza di aiutare i ragazzi nelle materie scolastiche, loro ci hanno accolto con entusiasmo fin da subito e fatto sentire parte del gruppo.

L’esperienza è stata molto arricchente, ma lo è stato ancora di più ritornare la settimana successiva e constatare che il legame e l’affetto si erano mantenuti sebbene avessimo passato solo una mezza giornata insieme.

Non possiamo che spendere delle buone parole nei confronti degli animatori che tutti i giorni, con molta passione e impegno, dedicano il loro tempo a questi ragazzi che meritano di essere seguiti nel gioco e nei momenti più educativi.

Porteremo sempre con noi il ricordo di questa esperienza grazie anche ai disegni e ai pensierini che i bambini hanno tenuto a regalarci!

Il resto del nostro gruppo, invece, ha collaborato con i responsabili dell’emporio aiutando a smistare e organizzare sugli scaffali i prodotti di uso quotidiano che svariati esercizi commerciali donano regolarmente alla comunità della Rotonda.

Anche in questo caso, si è creata una forte collaborazione tra il team di Bottega Veneta e quello dell’associazione permettendo un piacevole svolgimento delle attività.

La parte più marcante dell’esperienza è stata sapere che il lavoro svolto avrebbe avuto un beneficio tangibile e significativo per le altre persone.

Ci ha molto colpito vedere il legame che si è instaurato tra le persone che frequentano l’associazione e i volontari: una signora, infatti, è venuta all’emporio per portare una torta dedicata ad una volontaria che svolgeva il suo ultimo giorno presso la struttura!

Ci teniamo a ringraziare tutto l’organizzatissimo Staff della Rotonda per l’accoglienza riservataci e per averci permesso di dare un contributo concreto ai loro sforzi quotidiani.

Alice"