UN’IMPRESA POSSIBILE

Progetto UN’IMPRESA POSSIBILE

DURATA

12 mesi – da settembre 2021 a settembre 2022

ENTE FINANZIATORE

Fondazione Comunitaria Nord Milano

RETE DEI PARTNER

Cnos-Fap Salesiani per il Lavoro e Associazione Mittatron

PERIMETRO GEOGRAFICO

Baranzate e area Nord di Milano


20 DONNE FRAGILI

Il progetto Un'Impresa Possibile. Il femminile che riparte. è un progetto dedicato all'empowerment femminile nel quale lavoro, socialità e benessere psicologico sono gli obiettivi fondamentali da raggiungere. Il progetto si inserisce in un contesto fortemente segnato dagli effetti della pandemia: in questi anni, calo occupazionale e violenza di genere hanno, infatti, profondamente colpito le donne e il loro benessere, in famiglia e nella comunità. "Un'impresa possibile" punta dunque a supportare le donne a riconquistare il ruolo di protagoniste della loro vita attraverso un percorso verso l'autonomia e la consapevolezza delle loro potenzialità. Rappresenta l'occasione per offrire alle donne una possibilità, concreta, per riappropriarsi della propria dimensione lavorativa e relazionale, aiutandole a diventare protagoniste della loro crescita professionale.

 

Un'Impresa Possibile intende contribuire al cambiamento con 3 azioni concrete: un percorso di formazione professionale che prevede l'attivazione di due corsi di sartoria e cucina e l'eventuale inserimento in tirocini lavorativi; un sostegno psicologico per donne in situazione di estrema vulnerabilità e/o vittime di violenza di genere; un percorso di socializzazione per supportare il reinserimento delle donne, spesso rimaste sole, per aiutarle a crearsi una rete di supporto personale e ampliare le proprie competenze relazionali. 

 

 

In collaborazione con
Mittatron
CNOS FAP